Le studentesse e gli studenti di via Isola Bella adottano il “Giardino di Valentina”

Venerdì 25 febbraio alle ore 11.00 è stato inaugurato il parco di  via Levanna, di fronte all sede di via Isola Bella. Alla cerimonia erano presenti le studentesse e gli studenti della classe 3P, accompagnati dalla prof.ssa Melina Coppola,  in rappresentanza di tutta la sede. Hanno letto una bellissima lettera che riportiamo qui di seguito insieme ai video e alla foto dell’iniziativa.

Il discorso del parco, dedicato a Valentina Col

Come disse William Shakespeare: ”One touch of nature makes the whole world kin”, ovvero “un tocco di natura rende l’intero mondo unito”. Una natura di certo paesaggistica, pura e maestosa; ma che ci riguarda anche in maniera intima e personale. Aristotele scrisse che “l’uomo è per natura un animale destinato a vivere in comunità”.

La creazione di un parco per gli studenti rende possibile ritrovare quel luogo di socialità di cui noi giovani necessitiamo fortemente. Uno spazio libero, verde, un punto d’inizio per una nuova tipologia di didattica: alternativa, funzionale e sostenibile.

Il liceo Orazio, capofila fra le scuole green, adotta il parco e ne rimarca l’importanza per la comunità, auspicando che molti altri ambienti d’origine ecosostenibile vengano costruiti e prendano ispirazione da esso. Teatri, cinema, palestre, siano questi posti nei quali chiunque può coltivare la propria passione.

Il parco ci unisce dal punto di vista sociale così come lo sport della pallavolo legava Valentina alle sue compagne.

Lo sport e il gioco diffondono il prestigio della solidarietà, della lealtà, del rispetto della persona e delle regole, che sono i principi fondanti di ogni società sana, per questo è importante svilupparli.

Oggi siamo qui per onorare e tener viva la memoria di una nostra coetanea, che tramite la sua passione per lo sport, manifestava uno dei più alti valori che ci avvicina, la vitalità; custodita nell’animo di noi adolescenti, simbolo di infinita spensieratezza e libertà. Nella speranza che questa pianta cresca forte, rigogliosa e duratura come il ricordo di Valentina Col.

Guglielmo Berro e la classe 3P

2022-02-25

 

 

Le studentesse e gli studenti di via Isola Bella adottano il “Giardino di Valentina”
Torna su
Skip to content