Don’t Panic. Call Math.

Il 23 gennaio 2021 si è svolta la sesta edizione della gara a squadre di matematica per gli studenti delle scuole medie.

A causa dell’emergenza sanitaria la competizione si è svolta a distanza. Nonostante la diversa organizzazione, l’iniziativa è stata accolta con favore dalle scuole medie del territorio. È stato così superato di gran lunga il numero di iscritti dello scorso anno: 233 allievi divisi in 58 squadre, provenienti dalle seguenti scuole:

Alberto Sordi
Caterina Cittadini
Giovanni Falcone
Majorana
Pintor
Poppea Sabina
Renato Fucini
Uruguay
Via Savinio
Via Val Maggia

Il titolo scelto quest’anno D.P.C.M. (Don’t Panic Call Math) voleva essere un riconoscimento per il contributo degli scienziati di tutti i paesi nella battaglia contro il Covid-19.

Grazie alla capacità di adattamento dei giovani concorrenti, la gara ha mantenuto il clima giocoso delle altre edizioni mettendo ancora una volta in luce la qualità, la competenza e l’interesse dei ragazzi nell’affrontare questioni matematiche, in un contesto di collaborazione e di sportività. A ragione di questi risultati c’è senza dubbio il lavoro dei loro insegnanti di matematica che con passione e dedizione, in un momento non certo facile, hanno continuato ad alimentare produttivamente la curiosità e la voglia di conoscere dei loro allievi. Li ringraziamo per la loro disponibilità e collaborazione che assicurano da anni buona salute questo progetto di continuità.

Un ultimo doveroso ringraziamento è rivolto agli allievi del Liceo Matematico del laboratorio PLS (Piano Lauree Scientifiche) dell’Orazio che hanno dato un contributo sostanziale alla macchina organizzativa.

Nel documento allegato viene riportata più sotto la classifica finale con il dettaglio dei risultati della gara.

Complimenti vivissimi ai componenti delle seguenti squadre:

  • Articolo 19 (primi classificati, tutti allievi di seconda!!!) della R. Fucini,
  • Articolo 53 (secondi classificati) della A. Sordi,
  • Articolo 42 della Poppea Sabina e Articolo 52 della A. Sordi (terzi classificati ex aequo).

Nei prossimi giorni saranno recapitati nelle vostre scuole i premi previsti. Sono comunque da elogiare anche i componenti di diverse altre squadre che, come risulta dalla classifica, non hanno conquistato il podio solo per una questione di minuti (!).

Salutiamo i partecipanti e i loro docenti anche a nome della nostra Dirigente Scolastica, dando appuntamento ai futuri concorrenti alla prossima edizione (ci auguriamo tutti, in presenza).

(Coordinatore del progetto di continuità di matematica del Liceo Orazio)
Maurizio Castellan

Don’t Panic. Call Math.
Torna su