Liceo Matematico

Premessa

Il Liceo Orazio cura da anni con particolare attenzione una concreta integrazione dei diversi linguaggi, affinché si realizzi negli allievi un armonico sviluppo di un sapere critico, ricco, appassionante e plurale. Particolare attenzione è stata attribuita nel corso degli anni all’insegnamento della matematica perché essa, per le sue caratteristiche, contribuisce in maniera sostanziale alla formazione di cittadini consapevoli in grado di affrontare le sfide del futuro.
La nostra scuola offre ai suoi studenti una importante novità: il Liceo Matematico.

Che cos’è il Liceo Matematico

Grazie al lavoro comune di Scuole, Università e dell’Unione Matematica Italiana è nato da qualche anno un nuovo percorso formativo: il Liceo Matematico (L.M.). Nella nostra città l’iniziativa è sostenuta dalle tre università: la Sapienza, Tor Vergata e Roma3.

Quali sono le sue finalità

Il L.M. è finalizzato a:

  • una più approfondita acquisizione degli obiettivi specifici di apprendimento della matematica previsti dalle Indicazioni Nazionali;
  • un maggiore spazio per studiare i rapporti tra il pensiero matematico e quello umanistico;
  • una preparazione di basa solida per affrontare i corsi di studi universitari dell’area scientifica.

A chi è rivolto

Il L.M. è proposto a tutti i nuovi iscritti del primo anno del Liceo Classico.

Come è strutturato

Nelle classi del liceo matematico le ore di insegnamento di matematica aumentano di una unità.

Ore di insegnamento della matematica

I anno II anno III anno IV anno V anno
4 4 3 3 3

Un numero maggiore di ore renderà più facile dare spazio a lezioni svolte in forma laboratoriale con attività di vario tipo (lavori di gruppo, apprendimento cooperativo, flipped classroom, ecc.). Riportiamo di seguito un elenco di opportunità offerte dal L.M.:

  • approfondimento delle tematiche del programma;
  • arricchimento delle lezioni attraverso collegamenti interdisciplinari e riferimenti alla storia della matematica, e ai rapporti della matematica con la letteratura, le arti figurative, la musica;
  • consolidamento delle conoscenze e recupero delle difficoltà/lacune pregresse attraverso attività di esercitazione;
  • studio delle basi della programmazione e dei linguaggi informatici

Il ruolo dell’Università

Uno degli aspetti più innovativi del L.M. è il ruolo attivo dell’Università. Le attività didattiche e la metodologia da utilizzare saranno progettate da un team formato da docenti della scuola e docenti universitari.

Il L.M. dell’Orazio è in partenariato con l’Università di Tor Vergata.

Contatti

Per informazioni più dettagliate potete contattare il ref. del liceo matematico Maurizio Castellan (e-mail: m.castellan@liceo-orazio.edu.it)

Collegamenti esterni

Per informazioni sul liceo matematico in Italia si può consultare il sito nazionale del liceo matematico: https://www.liceomatematico.it/

Torna su