Ultima modifica: 15 Maggio 2020

Logo Repubblica Italiana

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

LICEO GINNASIO STATALE

“ORAZIO

Via Alberto Savinio, 40 – 00141 – ROMA — Tel. 06/121125256 Fax. 06/868.91.473 C.F. 80258390584

Mail: rmpc150008@istruzione.it – Pec: rmpc150008@pec.istruzione.it


COMUNICAZIONE

  • Alle studentesse e agli studenti
  • Alle loro famiglie
  • Ai docenti
  • Al personale ATA

Oggetto : 17 maggio. Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia.

Il Ministero dell’Istruzione, con nota del 12.05.2020, ricorda che il 17 maggio è la Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia e invita i docenti a intraprendere nelle classi approfondimenti sui “temi legati alla lotta alle discriminazioni, al rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali”.

Il liceo “Orazio” è da sempre impegnato a promuovere una cultura dell’inclusione e di lotta ai pregiudizi, con progetti importanti per i quali è stata riconosciuta come “Scuola amica dei diritti umani” da Amnesty International. Ma al di là delle iniziative pubbliche, voglio oggi evidenziare il lavoro che tutti i docenti dell’istituto svolgono quotidianamente per educare tutti i ragazzi al rispetto e al riconoscimento del diritto di ognuno di essere stesso. La solitudine di chi si sente quotidianamente escluso in nome di una diversità che si traduce in giudizio sociale o, peggio ancora, in condanna morale o ridicolizzazione della persona, in ragazzi ancora adolescenti, può avere conseguenze psicologiche drammatiche. Per questo tengo a ribadire oggi, come molte volte mi hanno sentito dire le ragazze e i ragazzi di questo istituto, che non lasceremo mai solo nessuno, che ci impegneremo sempre affinché ciascuno possa liberamente essere sé stesso. Ma non basta. Dobbiamo fare di più. Ciascun essere vivente ha diritto alla felicità, quindi sogno il giorno in cui queste parole che finiscono in -fobia scompariranno dal nostro vocabolario, non perché qualcuno le cancelli, ma semplicemente perché hanno smesso di avere significato in una società che ha imparato a bandire la violenza come strumento di relazione con l’altro da sé.

Invito tutti a vedere il video che il Laboratorio Rainbow ha realizzato a seguito di un’indagine svolta nelle scuole del Lazio a cui ha partecipato anche il nostro istituto:

https://www.youtube.com/watch?v=suVtmtWvDeM&feature=youtu.be

Voglio ricordare qui le parole pronunciate dal nostro Presidente Sergio Mattarella il 17 maggio del 2017:

“L’omofobia e la transfobia violano la dignità umana, ledono il principio di eguaglianza e comprimono la libertà e gli affetti delle persone”.

Sono parole importanti sulle quali siamo tutti chiamati a riflettere.

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Maria Grazia Lancellotti

(firma autografa sostituita a mezzo stampa art. 3, co. 2, DLvo 39/93)




Link vai su